Semente di Tarassaco

1,70 €

Semente di Tarassaco - Dente di Leone

Il Tarassaco o Dente di Leone è un'erba officinale ottima da offrire ai nostri pappagalli perchè le foglie ed i fiori che produce questa pianta sono ricchi di vitmine del gruppo B, vitamina C ed E, inulina, sali minerali, acido linolenico, flavonoidi, acido taraxinico.

Gli effetti di questa erba sono molteplici: facilita la produzione della bile da parte del fegato, auta l'attività della flora batterica ed il transito intestinale, ha un'azione depurativa e disintossicante.

Il dente di Leone ha proprietà benefiche anche per noi umani, è una pianta commestibile e buona: in cucina possiamo utilizzare le foglie e i fiori di tarassaco direttamente freschi nelle insalate oppure possiamo consumare le foglie anche cotte.

                                                                                                                                

Semi confezionati in bustina.

Quantità
DISPONIBILE

Totale Valutazione Totale Valutazione:

0 1 2 3 4
0/5 - 0 recensioni

Vista valutazione
0 1 2 3 4 0
0 1 2 3 0 0
0 1 2 0 1 0
0 1 0 1 2 0
0 0 1 2 3 0

  Aggiungi recensione Vedi recensioni Vedi recensioni

Possiamo piantare la semente di tarassaco in vaso o a terra. La semina del tarassaco avviene in primavera, da marzo a giugno. Quindi non dimenticate di seminare il tarassaco durante la bella stagione per poterlo raccogliere al più presto. Il tarassaco va seminato distribuendo una piccola manciata di semi sul terriccio ricoprendoli con un leggero strato di terra ed innaffiandoli subito dopo.Il tarassaco è una pianta rustica e molto resistente ma meglio non esporla al sole diretto. Infatti possiamo coltivare il tarassaco anche nelle zone di penombra del nostro giardino o posizionare i vasi nella parte meno soleggiata del nostro balcone. Per germogliare e crescere al meglio il tarassaco ha bisogno di temperature costanti. Ama in particolare le temperature calde tipiche della primavera e dell’estate, lo possiamo seminare all'inizio della primavera per poterlo coltivare in estate e per poter arrivare alla raccolta in autunno. L'innaffiatura va eseguita una volta al giorno.

11025.25

Potrebbe anche piacerti

Recensioni Recensioni (0)

Sulla base 0 recensioni - 0 1 2 3 4 0/5